Partner

Il partenariato del progetto GPP 2020 ha coinvolto 19 partner, tra cui grandi stazioni appaltanti ed enti di supporto tecnico, dei seguenti Paesi: Austria, Croazia, Germania, Italia, Olanda, Portogallo, Slovenia e Spagna. Il progetto è stato coordinato dall’ICLEI – Governi Locali per la Sostenibilità.

 

Coordinatore del progettoL’ICLEI –  Governi Locali per la Sostenibilità, è la principale organizzazione internazionale di città ed enti locali impegnata nel campo dello sviluppo sostenibile. 
AustriaIl Centro di Ricerca Interuniversitario per la Tecnologia, il Lavoro e la Cultura (IFZ) è l’unità di Graz del Dipartimento di Studi scientifici e tecnologici dell’Università Alpen-Adria di Klagenfurt.
L’Agenzia Federale per gli Acquisti (FPA) offre servizi di acquisti centralizzati alle agenzie federali austriache.
Croazia

Il Programma di Sviluppo delle Nazioni Unite in Croazia (UNPD) lavora assieme a ministeri, province e comuni, organizzazioni della società civile e partner del settore privato per trovare soluzioni alle sfide poste dallo sviluppo.

Nel quadro del progetto GPP 2020 UNDP Croazia si è associato con le seguenti centrali di committenza e organismi nazionali di supporto:

 

GermaniaL’Ufficio Nazionale per gli Acquisti (BeschA ) è la principale centrale di committenza del Governo tedesco.
Il Centro di Competenza per gli Acquisti Sostenibili è il portale di riferimento in Germania per gli acquisti pubblici sostenibili.
ItaliaEcosistemi è una organizzazione specializzata in strategie, programmi e strumenti per lo sviluppo sostenibile, leader in Italia nell’attuazione di politiche e piani per gli acquisti pubblici verdi e partner nazionale della Campagna Procura+. 
La Provincia di Roma rappresenta 121 comuni e governa una delle aree metropolitane più vaste e popolose d’Italia.
La Consip S.p.A è una società per azioni a capitale pubblico, dipendente dal Ministero italiano dell’Economia e delle Finanze, che opera per conto dello Stato nel quadro delle linee strategiche e dei compiti assegnati esclusivamente dai suoi azionisti. 
OlandaRijkswaterstaat dipende dal Ministero delle Infrastrutture e dell’Ambiente olandese ed è responsabile della progettazione, della costruzione, della gestione e della manutenzione delle infrastrutture in Olanda. 
L’Agenzia NL è l’agenzia governativa olandese che attua le politiche relative al campo della sostenibilità, dell’innovazione e dell’internazionalizzazione delle aziende.
PortogalloOesteCIM - Unione Intermunicipale del Portogallo occidentale è un consorzio di 12 comuni del Portogallo occidentale che mira a promuovere lo sviluppo sostenibile.
Il Laboratorio Nazionale di Energia e Geologia (LNEG) sostiene la progettazione e l’attuazione delle politiche del Governo portoghese finalizzate allo sviluppo economico e sociale.
SloveniaLa Direzione Acquisti Pubblici del Ministero delle Finanze sloveno gestisce appalti congiunti per altre autorità pubbliche.
Umanotera - Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile, sta mettendo in pratica i principi dello sviluppo sostenibile lavorando su politiche strategiche, capacity building e sviluppo di soluzioni pratiche.
SpagnaEcoinstitut SCCL è una cooperativa non profit di lavoro associato, impegnata nella protezione dell’ambiente e nell’introduzione di principi di sostenibilità ambientale in tutti i settori della società. 
Il Ministero del Territorio e della Sostenibilità del Governo catalano lavora tra le altre cose anche nel settore degli acquisti sostenibili.
L’Istituto catalano per l’Energia (ICAEN) è l’agenzia regionale per l’energia della Catalogna.
EspertiIl Consiglio per la Gestione dell’Ambiente (SEMCo) è il comitato di esperti del Governo svedese sugli acquisti ecologici e sostenibili.

 

 

 

IEE

The sole responsibility for the content of this publication lies with the GPP 2020 project consortium. It does not necessarily reflect the opinion of the European Union. Neither the EACI nor the European Commission are responsible for any use that may be made of the information contained therein.